Come funzionaPlexaface-ModenaB

ll controllo degli accessi garantisce il monitoraggio e la sicurezza di determinati luoghi o aree tramite l’assegnazione di badge o l’impiego di un lettore biometrico che identifica le impronte digitali preregistrate. Questi strumenti vengono messi a disposizione solamente agli utenti autorizzati ad accedere a queste aree. Con il titolo di Azienda Leader nel settore dell’antintrusione e della videosorveglianza, siamo in grado di garantire i livelli necessari di sicurezza nei luoghi di lavoro come: aziende, enti pubblici e privati, banche, industrie; in tutti i luoghi in cui è necessario il controllo e la limitazione del transito di persone non autorizzate. Le nostre soluzioni sono sempre tecnologicamente al passo coi tempi e sono volte a soddisfare le più svariate esigenze del cliente proprio perchè viene utilizzata un’ampia gamma di tecnologie che risponde alla grande varietà di utilizzo. è questo che ci permette di garantire la massima gestione e sicurezza del vostro edificio.

Come rendere più sicuro il vostro edificio

  • Il sistema permette l’accesso a determinati ambienti e locali solo a persone autorizzate.
  • Permette inoltre di archiviare il tempo di permanenza di una persona o di un gruppo, all’interno di un’area.
  • Abilita il transito di persone solamente in determinate fasce orarie. Il sistema limita gli accessi di persone in base alla capienza preimpostata all’interno dei locali.
  • Offre la possibilità di attivare la segnalazione di allarme in caso di minaccia di intrusione.
  • Abilita l’accesso in alcune aree tramite l’attivazione o lo spegnimento del sistema di allarme.
  • Segnala anomalie nel caso in cui non vengano rispettati i modelli di comportamento predefiniti.

Come migliorare la gestione del vostro edificio

  • Il sistema rileva le transizioni in entrata e in uscita di ogni dipendente.
  • Consente al responsabile di controllare i dati relativi alle ore di presenza e di assenza del personale.
  • Permette di effettuare il conteggio delle persone all’interno di determinati locali per poter monitorare il raggiungimento del numero massimo di capienza.
  • Permette di effettuare indagini statistiche all’interno dell’azienda, memorizzando il numero di accessi di persone e il luogo in cui avvengono.
  • Associa delle azioni programmate all’accesso di persone nelle diverse aree dell’edificio, permettendo, ad esempio, l’accensione o lo spegnimento dell’illuminazione, dei sistemi di condizionamento e di tanto altro. È in questo modo che il sistema permette di ottenere un maggiore risparmio energetico, vantaggioso per l’azienda ma anche per l’ambiente.
slide_03_950x345B