Quale impianto scegliere

La scelta e l’installazione di un buon sistema d’allarme, oltre a proteggere voi e i vostri beni, può dare un valore aggiunto alla vostra proprietà. I sistemi di sicurezza considerati più complessi rispetto ai tradizionali sistemi antifurto garantiscono una maggior protezione. Infatti gli impianti antintrusione possono gestire diverse tipologie di esigenze come gli allarmi antincendio, i sistemi antiallagamento, quelli che rilevano determinate soglie di temperatura, ecc.

Tipologie di impianti

I principali sistemi di allarme sono basati sulla tecnologia filare o su quella wireless, oppure su quella generata dalla combinazione di entrambe le tecnologie. Dal momento che ognuno di questi impianti possiede dei vantaggi e degli svantaggi, non esiste una risposta univoca alla domanda “Qual è la migliore soluzione per la sicurezza?” La scelta fra un sistema filare o wireless è abbastanza equilibrata, perchè esistono validi motivi per installare sia l’uno che l’altro. Difatti, entrambi possono offrire una vasta gamma di opzioni.

Impianto filare

Questa tipologia di impianto è particolarmente consigliata in fase di costruzione di un immobile dotandolo della predisposizione per il cablaggio.
Il cablaggio è solitamente effettuato sotto traccia (all’interno dei muri, sotto il pavimento, dietro i battiscopa). La maggior parte dei sistemi di sicurezza residenziali utilizza la configurazione ad anello chiuso. Quando la porta dell’abitazione viene aperta, il magnete si separa dall’interruttore magnetico, il circuito si interrompe e così scatta l’allarme. Le configurazioni ad anello chiuso sono considerate la scelta migliore perché nel caso in cui un malintenzionato cercassedi manomettere i cavi dell’impianto prima di entrare, il circuito si interromperebbe e scatterebbe l’allarme. L’intero impianto d’allarme è cablato tramite filo: dal dispositivo centrale i cavi collegano tutti gli altri singoli dispositivi che vengono alimentati ad una bassa tensione.

Sugli immobili già abitati e arredati installiamo impianti meno invasivi; con i dovuti accorgimenti, alcuni sono particolarmente adatti ad essere inseriti nell’impianto elettrico preesistente senza il bisogno di effettuare opere murarie. Inoltre potrete collegare la Vostra utenza telefonica con il sistema di sicurezza installato che vi avviserà in caso di allarme e vi permetterà la gestione dell’impianto a distanza. Grazie alla nostra esperienza consolidata sul campo, potrete avvalerVi di un’ampia scelta di soluzioni. Potrete ottenere la soluzione ideale con un impianto di qualità al prezzo più congeniale.

imp_filoB

 

avs-xtream-iceB

Vantaggi dell’allarme filare

  • La maggiorparte delle abitazioni di recente costruzione sono dotate di condutture predisposte per gli impianti antintrusione, ciò permette di risparmiare sia tempo che denaro.
  • Sono meno sensibili alle interferenze rispetto ad un impianto wireless.
  • Consentono una maggiore distanza tra il dispositivo centrale e i suoi sensori.
  • Tendono a costare di meno, tranne che per l’installazione e il cablaggio.

Impianto radio

È un sistema di sicurezza particolarmente consigliato negli immobili già abitati, privi di predisposizione al cablaggio, nei quali non sono previsti interventi di opere murarie. I sistemi wireless si basano sulla comunicazione del dispositivo centrale con i dispositivi installati in modalità di radiofrequenza. Questi ultimi sono alimentati indipendentemente da delle batterie che vengono sostitute circa ogni due anni. Questi impianti sono applicabili a qualsiasi tipologia di ambiente, sia interno (su porte, finestre, volumetrici, ecc.) che esterno (barriere a microonda, rilevazione a distanza, ecc.). Esistono però alcune limitazioni in termini di distanza tra i dispositivi: solitamente la posizione degli elementi si determina anche in base agli ostacoli presenti nel luogo di installazione. A volte possono verificarsi problemi di interferenza RF: i dispositivi infatti non devono essere installati in prossimità di altri apparecchi elettronici. In ogni caso gli impianti radio riducono notevolmente i tempi di installazione e soprattutto non hanno bisogno di interventi invasivi, hanno tutte le caratteristiche di sicurezza che si possono trovare in un sistema filare. Questa tecnologia è in continua evoluzione per risolvere anche i problemi funzionali di minor entità. Sono apparecchi adatti ad ogni tipologia di ambiente, sia civile che commerciale.

Vantaggi dell’allarme wireless

  • In generale è un impianto più veloce e facile da installare.
  • È più facile modificare la posizione dei componenti e ampliare il sistema.
  • Può essere facilmente rimosso e recuperato in caso di trasloco.